Perché gli asteroidi

Un luogo comune sugli asteroidi è che si tratti di semplici e insignificanti “sassi” in giro a caso per il Sistema Solare. In realtà le cose sono molto più complesse. In effetti gli asteroidi sono stati i “mattoni” fondamentali da cui si sono formati circa 5 miliardi di anni fa tutti i pianeti del Sistema Solare e sono stati determinanti per portare l’acqua sulla Terra. Gli asteroidi quindi stati fondamentali per lo sviluppo di molecole complesse come il DNA e quindi per la nascita della vita sulla Terra! E l’evoluzione sulla Terra l’hanno influenzata anche dopo la sua nascita se si pensa all’estinzione dei dinosauri avvenuta 65 milioni di anni fa in seguito alla caduta di un asteroide di soli 10 km di diametro che ha permesso l’evoluzione dei mammiferi. Anche se con meno frequenza rispetto al passato gli asteroidi continuano a colpire il nostro pianeta, come dimostrano la famosa Catastrofe di Tunguska del 30 giugno 1908 e il superbolide di Čeljabinsk del 15 febbraio 2013. Piccoli frammenti di asteroidi cadono continuamente sul nostro pianeta, spesso visibili come scie molto luminose (bolidi), che attraversano rapidamente il cielo. Gli asteroidi però sono molto interessanti anche come corpi a sé stanti per gli astronomi, professionisti e non, che cercano di determinarne le caratteristiche fisiche come il periodo di rotazione, la composizione o le dimensioni. Tutti questi argomenti saranno oggetto del blog.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...