Superbolide diurno su Cuba

Sappiamo bene che piccoli asteroidi possono colpire la Terra in qualsiasi momento senza essere necessariamente scoperti prima dell’impatto come è avvenuto per 2008 TC3 che cadde sul nostro pianeta il 7 ottobre 2008 20 ore dopo la sua scoperta. Il 1 febbraio 2019 alle 18:18 UTC (13:18 locali ossia in pieno giorno), un piccolo asteroide […]

Continua a leggere "Superbolide diurno su Cuba"

Gault, un asteroide con la coda

In che cosa una cometa è diversa da un asteroide? Entrambi appartengono alla classe dei corpi minori del Sistema Solare, sono corpi solidi lontani dalla forma sferica e hanno, tipicamente, dimensioni di alcuni km. L’unica proprietà che differenzia una cometa da un asteroide è che le comete, se si trovano abbastanza vicine al Sole (ossia […]

Continua a leggere "Gault, un asteroide con la coda"

Ultima Thule: primi risultati

Questi ultimi 20 anni sono stati entusiasmanti per quanto riguarda l’esplorazione dei confini del Sistema Solare. Sappiamo che fra le 30 e le 50 UA dal Sole, oltre Nettuno, si trova la Edgeworth-Kuiper Belt, una fascia di asteroidi ghiacciati con struttura e dinamica ancora poco conosciuta, di cui sono noti circa 2200 membri fra i […]

Continua a leggere "Ultima Thule: primi risultati"

2018 VG18, mai così distante

Questi ultimi mesi del 2018 stanno riservando non poche sorprese per quanto riguarda la struttura del Sistema Solare esterno. A ottobre avevamo parlato della scoperta di 2015 TG387 (The Goblin) e della sua importanza per quanto riguarda l’eventuale presenza di Planet X. Con la circolare MPEC 2018-Y14 del 17 dicembre 2018, il Minor Planet Center […]

Continua a leggere "2018 VG18, mai così distante"

Il nucleo della Wirtanen

Della cometa Wirtanen abbiamo parlato abbondantemente in questo blog, mostrandola in diverse immagini riprese dal suolo. Quando si riprendono immagini ottiche di una cometa posta a milioni di km di distanza quello che appare più evidente è la chioma (o coma) della cometa, mentre il nucleo resta completamente celato. Tuttavia, grazie al flyby della cometa […]

Continua a leggere "Il nucleo della Wirtanen"

Acqua sull’asteroide Bennu

La missione OSIRIS-REx della NASA (Origins, Spectral Interpretation, Resource Identification, Security, Regolith Explorer), che il 3 dicembre 2018 è giunta in prossimità del suo target, l’asteroide near-Earth 101955 Bennu, ha già ottenuto un risultato importante identificando l’acqua sulla superficie dell’asteroide! Vediamo in dettaglio di che cosa si tratta. La missione OSIRIS-REx La sonda OSIRIS-REx è […]

Continua a leggere "Acqua sull’asteroide Bennu"