Il cambiamento orbitale di Dimorphos

Della missione DART e dei suoi scopi abbiamo già scritto abbondantemente sul blog: a partire dalle prime immagini dell’asteroide binario Didymos riprese a luglio (Dart vede Didymos, 9 settembre 2022), per poi proseguire con la fisica dell’impattore cinetico (Dart e la tecnica dell’impattore cinetico, 14 settembre 2022) infine abbiamo commentato le immagini trasmesse dalla sonda […]

Continua a leggere "Il cambiamento orbitale di Dimorphos"

DART impatta Dimorphos

Della missione DART della NASA abbiamo già parlato nel blog, ad esempio quando abbiamo commentato le prime immagini di Didymos riprese a luglio 2022 e quando abbiamo illustrato i principi fisici che stanno dietro la tecnica dell’impattore cinetico per la deflessione orbitale di un asteroide. A 10 mesi dal lancio DART ha portato a termine […]

Continua a leggere "DART impatta Dimorphos"

DART vede Didymos

Manca poco al primo test di deflessione orbitale con un impattore cinetico da parte dalla missione DART (Double Asteroid Redirection Test) della NASA, lanciata il 24 novembre 2021 dalla Vandenberg Space Force Base in California. Il target di DART è Dimorphos, un asteroide del diametro di 160 m, che si muove su un’orbita circolare di […]

Continua a leggere "DART vede Didymos"

Misuriamo la coda delle comete

Per gran parte della storia le comete sono state considerate semplici eventi atmosferici. Nell’astronomia occidentale il primo importante passo avanti verso la comprensione della fisica delle comete fu fatto dal medico veronese Girolamo Fracastoro (1478-1553). Osservando tre comete, una nel 1531 e due nel 1532, Fracastoro si accorse che la coda era sempre in direzione […]

Continua a leggere "Misuriamo la coda delle comete"

Caratterizzazione di un sensore CMOS

Nel blog ci siamo sempre occupati di asteroidi, comete e bolidi, ma mai della strumentazione necessaria per le osservazioni astronomiche nell’ottico. Iniziamo a colmare questa “lacuna” prendendo in esame come si può caratterizzare un sensore digitale. Il mercato dei sensori ottici in campo astronomico sta rapidamente evolvendo verso la sostituzione completa dei dispositivi CCD (Charge-Coupled […]

Continua a leggere "Caratterizzazione di un sensore CMOS"

Aspettando la cometa ZTF

Segnatevi questa data: 1 febbraio 2023, quando la cometa ZTF (C/2022 E3) si troverà alla minima distanza dalla Terra di 0,28 au (circa 42 milioni di km). Molto probabilmente in questo periodo diventerà visibile a occhio nudo e dalle latitudini italiane sarà osservabile per tutta la notte perché circumpolare. Non sarà spettacolare come la cometa […]

Continua a leggere "Aspettando la cometa ZTF"