La cometa madre delle Perseidi

Sul modo migliore per osservare le meteore appartenenti allo sciame meteorico delle Perseidi si può fare riferimento all’articolo “Guida all’osservazione delle Perseidi“, pubblicato sul blog il 6 agosto 2018. In questa nota voglio focalizzare l’attenzione sulla cometa che origina lo sciame: la 109P/Swift-Tuttle. La scoperta che gli sciami di meteore sono associati alle orbite delle […]

Continua a leggere "La cometa madre delle Perseidi"

Il nucleo della cometa Neowise

La cometa Neowise (C/2020 F3), sta attirando l’attenzione degli astronomi e astrofotografi di tutto il mondo. Per l’emisfero settentrionale era dai tempi delle comete Hale-Bopp (C/1995 O1 ) e Yakutake (C/1996 B2), visibili nel biennio 1996-1997, che non capitava un evento del genere. Ben visibile nel cielo mattutino, la C/2020 F3 sta per iniziare il suo periodo di visibilità […]

Continua a leggere "Il nucleo della cometa Neowise"

Arriva la cometa SWAN

Il mese di maggio 2020 sembra essere il mese delle comete potenzialmente visibili a occhio nudo. Dopo la disintegrazione del nucleo della cometa a lungo periodo C/2019 Y4 (ATLAS), con conseguente calo repentino di luminosità, dagli estremi confini del Sistema Solare è giunta fino a noi la cometa C/2020 F8 (SWAN). Gli ultimi aggiornamenti sulla […]

Continua a leggere "Arriva la cometa SWAN"

La cometa Borisov si è frammentata

I lettori ricorderanno senz’altro la prima cometa interstellare, scoperta nel 2019, la 2I/Borisov. Si tratta del secondo oggetto interstellare noto all’interno del Sistema Solare, il primo ad essere individuato è stato l’asteroide 1I/’Oumuamua nel 2017. Attualmente la cometa Borisov, dopo avere fatto il passaggio al perielio a 2 UA dal Sole l’8 dicembre 2019, è […]

Continua a leggere "La cometa Borisov si è frammentata"